You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Volontariato d’impresa: partenza di gruppo con i colleghi

Ultime notizie

La Fondazione Pearson visita il Sudafrica per due settimane con Projects Abroad

Volontariato d’impresa

Sempre più aziende scelgono la strada del volontariato d’impresa, incoraggiando la partecipazione dei dipendenti a progetti di volontariato. Lo scopo è quello di consentire uno scambio di competenze, accrescere la motivazione e lo spirito di gruppo.

Lo scorso maggio, la Fondazione Pearson ha scelto Projects Abroad per una missione di volontariato organizzata su misura per un gruppo di suoi dipendenti. Per due settimane, dodici rappresentanti di 6 differenti Paesi hanno partecipato ad un progetto di lavoro socialmente utile.

Di cosa si occupa la Fondazione Pearson

Volontariato d’impresa

La Fondazione Pearson è un’organizzazione filantropica che promuove l’alfabetizzazione, l’insegnamento e l’apprendimento a livello globale. I partecipanti hanno usato le proprie competenze diventando una risorsa per le nostre Missioni umanitarie e i progetti di Costruzioni qui in Sudafrica.

Attività

Lavorando a Vrygrond, una delle zone più povere di Cape Town, i volontari hanno lavorato a stretto contatto con gli insegnanti locali e hanno usato la loro esperienza per aiutare a migliorare l’ambiente educativo per i bambini, nonostante le risorse limitate.

Volontariato d’impresa

Durante i pomeriggi, il gruppo ha lavorato in una township alla costruzione di un centro ricreativo per i bambini.

Oltre a permettere ai partecipanti di lavorare su qualcosa di concreto, questo progetto ha aiutato il gruppo di conoscersi meglio e di instaurare un vero legame, come spiega il team leader John Warner: “Siamo partiti con Projects Abroad per unire il gruppo ed io sono assolutamente impressionato dai risultati. Non avrei potuto aspettarmi un’esperienza migliore. Stando tutti insieme abbiamo rinnovato la percezione di noi stessi”.

Attualità

Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.