You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Projects Abroad festeggia il suo ventesimo anniversario

Ultime notizie

Projects Abroad festeggia il suo ventesimo anniversario

Projects Abroad, organizzazione di volontariato internazionale e stage all’estero, compie 20 anni di attività

Il 2012 segna i 20 anni di attività dell’organizzazione di volontariato Projects Abroad.

Fondata nel 1992 da Peter Slowe, professore di geografia, Projects Abroad è ora un’organizzazione leader nella pianificazione di viaggi di volontariato internazionale e stage nei paesi del Sud del mondo.

Nata come un programma che permettesse agli studenti di prendersi una pausa durante il loro percorso formativo, per viaggiare e nello stesso tempo acquisire nuove competenze ed esperienze, il primo progetto ha riguardato l’insegnamento dell’inglese in Romania. Da allora, Projects Abroad è cresciuta, iniziando ad inviare volontari in tutto il mondo per lavorare ad un’ampia varietà di progetti in ben 27 Paesi di Asia, Africa, America Latina ed Europa dell’Est.

Sono stati aperti uffici in Europa, Australia, Stati Uniti, Canada, Giappone, Cina, Russia, Sudafrica, Sud Corea e Stati Uniti.

La sede italiana è stata aperta nel 2007, con lo scopo di promuovere la partecipazione a progetti formativi, la possibilità di vivere e impegnarsi in un Paese del Sud del Mondo e il contatto con popolazioni e culture lontane.

I progetti di Projects Abroad

Projects Abroad festeggia il suo ventesimo anniversario

Nel 2011, Projects Abroad ha continuato a crescere. Con il supporto degli oltre 500 membri del nostro staff, più di 8,000 persone provenienti da tutto il mondo hanno scelto di partecipare ai progetti di volontariato, hanno apportato il loro prezioso contributo a più di 200 progetti e hanno realizzato stage in diversi campi: dal giornalismo alla medicina, dalla tutela dei diritti umani all’economia, dalla veterinaria all’archeologia.

Campi Estivi di due settimane

Negli ultimi 10 anni, Projects Abroad ha sviluppato dei programmi innovativi per i ragazzi dai 16 ai 19 anni, che consistono nella partecipazione in gruppo a progetti di volontariato nei Paesi del Sud del Mondo, sotto la supervisione dello staff di Projects Abroad. Programmati per periodi di due settimane nei mesi estivi, i nostri Campi Estivi permettono ai giovani volontari di immergersi in una cultura diversa insieme ai loro coetanei arricchendo, nello stesso tempo, il loro curriculum. Ad oggi ci sono 40 diversi programmi di Campi Estivi in 22 diverse destinazioni.

Il successo di Projects Abroad

In questi 20 anni di attività, Projects Abroad ha raggiunto importanti risultati nei vari campi in cui ha operato, grazie all’instancabile lavoro del suo staff e soprattutto al prezioso contributo dei suoi volontari.

Il lavoro sui diritti umani: L’ufficio di Projects Abroad sui diritti umani (PAHRO)

Projects Abroad festeggia il suo ventesimo anniversario

Projects Abroad ha istituito il proprio Ufficio dei diritti umani ad Accra, in Ghana, e a Città del Capo, in Sudafrica. Con il supporto del lavoro dei tirocinanti, l’ufficio dei diritti umani di Projects Abroad (PAHRO – Projects Abroad Human Rights Office) offre assistenza legale senza appuntamento e pro-bono alle comunità locali, aiuta gli immigrati, i rifugiati, le donne, i bambini, i detenuti e altre categorie vulnerabili a conoscere e comprendere i loro diritti e collabora con enti governativi e non governativi per muovere verso un cambiamento positivo le condizioni di vita di queste categorie.

Il lavoro sulla tutela dell’ambiente: La Reserva Ecologica Taricaya festeggia 10 anni

Reserva Ecologica Taricaya, la riserva naturale creata da Projects Abroad, situata nella foresta pluviale in Perù, ha recentemente compiuto 10 anni di attività. Nel corso degli anni, più di 1300 volontari hanno aiutato con le iniziative di conservazione dell’ambiente. Tra i tanti, importanti progetti di volontariato ambientale, siamo particolarmente orgogliosi del programma di riabilitazione degli animali – riconosciuto dal governo peruviano – finalizzato a reintrodurre gli animali costretti alla cattività nel loro habitat naturale. Attualmente siamo impegnati nella protezione di oltre 6000 esemplari di tartaruga in via di estinzione e nell’identificazione di 443 diverse specie di uccelli.

Il lavoro sul giornalismo partecipativo: Voices of the World

Projects Abroad festeggia il suo ventesimo anniversario

Voices of the World è un giornale on-line, fondato e gestito da Projects Abroad, nell’intento di creare una piattaforma di scambio tra i giovani di tutto il mondo, per condividere le loro opinioni e i propri punti di vista su temi di interesse internazionale. Voices of the World è un progetto particolarmente interessante per gli aspiranti giornalisti, ma data la varietà dei temi trattati, ognuno può trovare spazio per esprimere la propria opinione su qualsiasi argomento, aprendosi al confronto e alla consapevolezza di ciò che accade nel mondo.

Il lavoro sulle costruzioni: il Water Project in Tanzania

Importanti risultati sono stati raggiunti anche nell’ambito dei progetti di costruzioni, attivi in Ghana, India, Giamaica, Sudafrica e Tanzania.

Proprio del progetto in Tanzania siamo particolarmente soddisfatti. Il progetto è stato avviato nel villaggio di Engikarreti, che dista circa 50 Km da Arusha, in collaborazione con la Bridget Water Fundation. Lo scopo del progetto era quello di fornire alla regione una fonte di approvvigionamento di acqua sicura e pulita, in un’area particolarmente secca, del tutto priva di falde acquifere. I nostri volontari si sono adoperati per costruire una cisterna per la raccolta dell’acqua piovana di cui oggi beneficiano i 600 bambini che frequentano la scuola elementare di Engikarreti, i 120 studenti della scuola media e le 50 famiglie Masai che vivono nei dintorni.

Attualità

Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.