You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Missioni di volontariato in Etiopia, terra di meravigliose contraddizioni.

Ultime notizie

L’Etiopia è una terra ricca di meraviglie naturali, di culture millenarie, di luoghi
remoti e di persone amichevoli ed accoglienti che discendono da una delle più antiche civiltà terrestri.  Ha davvero molto da offrire ai propri visitatori, basti pensare che ben nove siti presenti sul territorio, tra cui piccola cittadina di Lalibela con le sue chiese scavate nel tufo, ed il Semien National Park sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità.

Tuttavia purtroppo la popolazione risente di tutte le vicende, politiche e non, che hanno afflitto il territorio durante il novecento, a partire dalle guerre di confine e dal delicato equilibrio interno, fino alla precarietà del clima che ha portato negli anni ottanta ad una terribile carestia. È per questo che le associazioni locali con cui collaboriamo sono sempre alla ricerca di nuovi volontari. C’è bisogno di una mano in diversi campi e ci sono molte possibilità di collaborazione.

Missioni umanitarie

La base si trova ad Addis Abeba dove Projects Abroad collabora con diversi orfanotrofi, scuole e centri di accoglienza. L’alta incidenza di bambini orfani è dovuta al fatto che molti hanno perso i genitori affetti da HIV e spesso soffrono loro stessi di questa malattia. Compito dei nostri volontari è praticare con loro attività edificanti, volte a far vivere loro quanto più pienamente possibile l’infanzia e ad offrire supporto nei momenti di sconforto.

Stage in giornalismo

Il progetto di giornalismo in Etiopia prevede la collaborazione con una testata locale anglofona (motivo per cui per partecipare è richiesta una conoscenza discreta della lingua inglese). I volontari si occupano di raccogliere informazioni in giro per la città, condurre interviste,  stilare e revisionare articoli. È un’occasione unica per tutti coloro che desiderano una carriera nel mondo del giornalismo e non è richiesta alcuna qualifica particolare.

Volontariato nelle scuole

L’aiuto dei volontari nel progetto di insegnamento risulta prezioso alla popolazione locale; infatti le lezioni di inglese e francese tenute all’interno delle scuole di Addis Abeba permettono ai giovani dai 10 ai 18 anni di migliorare le proprie competenze linguistiche ed accedere più agevolmente al mondo del lavoro. A scelta i volontari possono anche decidere di dedicarsi ad attività extra-curricolari come lo sport, il canto o il teatro.

Volontariato sportivo

Le nostre missioni di volontariato sportivo prevedono alcuni allenamenti con atleti etiopi al mattino e l’insegnamento di diversi sport ai ragazzi delle superiori durante il pomeriggio. A seconda delle competenze del volontario lo staff locale decide se affidargli un programma di allenamenti da gestire in autonomia o se affiancarlo ad allenatori professionisti. Compito del volontario è inoltre quello di trasmettere valori insiti nello sport quali l’importanza del lavoro di squadra e la lealtà.

Stage e volontariato medico

Per partecipare ai progetti di medicina è necessario avere completato almeno tre anni di studi in materia o in discipline paramediche. I volontari partecipano attivamente affiancando medici ed infermieri nelle strutture locali e il loro ruolo viene definito in base all’esperienza pregressa ed allo spirito d’iniziativa. Per chi lo desidera è possibile anche partecipare ad un progetto specifico in fisioterapia.

Per coloro che lo desiderano è possibile associare al progetto un corso di inglese o di amarico. Partecipare ad un corso di lingua durante un soggiorno all’estero è sempre molto edificante poiché è possibile applicare costantemente alla pratica le conoscenze teoriche acquisite.

Per ulteriori informazioni sulle nostre missioni di volontariato in Etiopia, non esitare a contattarci via mail oppure allo 08119139962

Attualità

Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.