You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Il progetto di tutela degli squali alle Fiji compie un anno

Ultime notizie

  L'8 di gennaio 2015 lo staff di Projects Abroad Fiji ha celebrato il primo anniversario del progetto di tutela degli squali.

immersione-tutela-squaliQuesto è un grande traguardo per noi e siamo entusiasti di quello che siamo riusciti a raggiungere in un solo anno”, ha dichiarato Ingrid Sprake, coordinatrice del progetto. “Il lavoro di ricerca che facciamo qui fornisce materiale prezioso agli scienziati di tutto il mondo che si occupano di studiare e tutelare gli squali influenzando anche le politiche governative in favore di una maggiore protezione degli squali”.

I volontari e lo staff delle Fiji, conosciuti anche come “Shark Warriors”, hanno festeggiato piantando 365 esemplari di mangrovie, una per ogni giorno di attività del progetto. Hanno quindi partecipato ad un delizioso banchetto con specialità locali come il lovo e la kava e con una magnifica torta.

 Un contributo alla ricerca mondiale

I volontari volano fino alle Fiji per studiare le specie di squali endemiche nelle acque tropicali. Il loro ruolo consiste nel supportare importanti biologi marini nello studio del comportamento degli squali, che sono animali in pericolo di estinzione,
collaborando anche con il programma di protezione degli squali del WWF.

Le principali attività dei volontari consistono in:

  • Effettuare immersioni per realizzare un censimento degli esemplari e per raccogliere dati;
  • identificare i cuccioli di squalo attraverso l'applicazione di un microchip;
  • riforestare zone costiere piantando un cospiquo numero di mangrovie;
  • condurre attività di sensibilizzazione presso le comunità locali.


squalo-fijiIn quanto predatori, gli squali hanno un ruolo fondamentale nel mantenere l'equilibrio degli ecosistemi oceanici. Come parte di un impegno globale nella tutela ambientale, Projects Abroad sta lavorando per promuovere la conoscenza e la tutela di queste creature spesso catturate dai pescherecci, o cacciate per preparare la zuppa di pinne di squalo.

Siamo in prima linea nella tutela degli squali alle Fiji”, spiega Ingrid “e, considerando ciò che siamo riusciti a realizzare in così poco tempo, non vediamo l’ora di scoprire ciò che saremo in grado di fare nel prossimo anno”.

Per ulteriori informazioni sul prezioso lavoro svolto al progetto di tutela ambientale alle Fiji, o per chiarimenti e curiosità, non esitare a contattarci allo +3908119139962, oppure mandaci una mail a info@projects-abroad.it .

Progetti nelle Fiji.

Attualità

Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.