You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Projects Abroad premiata dal governo del Costarica attraverso l’iniziativa “Bandiera Blu”

Ultime notizie

Il progetto di Tutela Ambientale in Costa Rica prevede, tra le altre attività, il supporto alle scuole locali che desiderano concorrere all’assegnazione della “Bandiera Blu”, un riconoscimento per le comunità che si contraddistinguono per il loro impegno ecologico. Grazie all’aiuto dei volontari ed alla buona volontà di alunni e professori, le tre scuole in concorso hanno messo a segno i primi risultati.

 Le scuole supportate da Projects Abroad hanno ricevuto due stelle

volontario-bambino-ecologiaUno degli obiettivi principali del progetto di Tutela dell’Ambiente in Costa Rica è  quello di riuscire a coinvolgere le comunità che vivono ai confini del parco di Barra Honda nella tutela di questa riserva protetta. Tale obiettivo viene perseguito principalmente coinvolgendo le scuole locali nell’ottenimento della “Bandiera Blu , un’iniziativa del governo locale per premiare le comunità che si distinguono nell’impegno ecologico. La prima fase di questo progetto è stata recentemente completata, con due stelle assegnate a ciascuna delle tre scuole in cui operano i nostri volontari.

La valutazione dell’operato delle varie scuole e la successiva assegnazione delle stelle avviene considerando in primis tutte le attività e gli accorgimenti messi in atto che meglio perseguono l’obiettivo del governo Costaricano di ridurre a zero le emissioni di carbonio entro il 2021.

Il massimo punteggio è di cinque stelle  e viene assegnato quando la scuola è completamente priva di emissioni ”, dice José Mario González, il responsabile di Projects Abroad per i progetti di Tutela Ambientale in Costa Rica. Noi ne abbiamo ottenute due già nel primo anno, ottimo risultato considerando che di solito ne viene assegnata solo una. Secondo José, alle tre scuole sono state assegnate due stelle perché hanno costruito orti biologici ed un mini centro per il riciclaggio, elementi che le altre scuole non hanno. “Nel prossimo anno abbiamo in programma di mettere in piedi una piccola stazione per il compostaggio e per il filtraggio dell’acqua da aggiungere ai centri di riciclaggio ed agli orti biologici e potremmo riuscire ad ottenere addirittura quattro stelle, un risultato incredibile in soli due anni!”. José sostiene che questo sia un obiettivo realistico perché, grazie alla preparazione  del personale del parco e con l'aiuto di Projects Abroad, è possibile portare a termine grandi progetti nelle scuole.

L’obiettivo più importante: influenzare la prossima generazione

volontari-scuole-bandera-azul " Ciò che è davvero importante dell’iniziativa ‘Bandiera Blu’, più che le stelle o la bandiera in sé è l'impatto che il programma ha sulle comunità e sui bambini . In effetti, sono loro che da grandi costituiranno le comunità che circondano il parco nazionale. Attraverso la ‘Bandiera Blu’ possiamo sensibilizzarli ai problemi del parco:  incendi boschivi,  contaminazione,  caccia, uso improprio di acqua ed energia”. Con questo programma, i bambini vengono istruiti sull’educazione ambientale, sui rischi per l'ambiente, sul  riciclaggio e sulla gestione dei rifiuti. “Stiamo cercando di avere un impatto sui bambini perché è più facile sensibilizzare menti giovani. Loro vedono i ranger del parco,  il personale ed i volontari provenienti da tutto il mondo come modelli, e questo è molto importante, è qualcosa di più significativo delle stelle o di una bandiera. La bandiera è solo un simbolo del lavoro che si sta facendo”, dice José

A Projects Abroad siamo estremamente orgogliosi dell’impegno e degli sforzi che staff e volontari stanno facendo nell’ambito del programma “Bandiera Blu” e vi terremo aggiornati sui futuri progressi e successi.

Per ulteriori informazioni sui nostri progetti in Costa Rica, per scoprire come partire con noi, chiamaci al +3908119139962 oppure contattaci.

Progetti in Costa Rica.

Attualità

Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.