You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Un fisioterapista volontario alle Samoa si unisce al team medico per la storica partita di rugby contro gli All Blacks

Ultime notizie

Il 7 luglio, la squadra di rugby samoana Manu Samoa ha gareggiato contro i neozelandesi All Blacks in una partita amichevole molto attesa dai fan, che si tiene all’Apia Park. Nonostante lo stretto legame che unisce le due nazioni, gli All Blacks non avevano mai giocato alle Samoa, con grande dispiacere della gente locale. Ma dopo anni di insistenze, la partita finalmente ha avuto luogo nel cuore della capitale della Samoa, in uno stadio completamente rinnovato e con un pubblico di circa 8000 persone.

Projects Abroad collabora con la Samoa Rugby Union

Un volontario del progetto di fisioterapia alle Samoa di projects Abroad si è unito al team medico del match Manu Samoa vs All Blacks ad Apia ParkProjects Abroad Samoa ha avuto rapporti di collaborazione con la Samoa Rugby Union dal settembre 2014, quando i nostri volontari di fisioterapia hanno iniziato a lavorare con i giocatori. Come risultato di questa partnership, a Tobias van der Sar, un volontario di  Projects Abroad originario dei Paesi Bassi, è stato chiesto di far parte del team medico sul campo per il match contro gli All Blacks.

Tobias, alle Samoa come volontario di fisioterapia, è impegnato sia in una scuola per bambini con disabilità fisiche o mentali che alla Samoa Rugby Union. Durante il suo soggiorno di tre mesi, Tobias è stato avvicinato dalla direzione della Samoa Rugby Union per prestare servizio durante la partita Manu Samoa vs All Blacks. Data la straordinaria opportunità di partecipare a questo incontro, Tobias ha deciso di estendere il suo viaggio per altri due mesi. "È stata un'opportunità incredibile, l'esperienza di lavoro più incredibile che avrei mai potuto immaginare".

Un match attesissimo

L’evento è stato estremamente importante per le Samoa; non solo perché è stata la prima volta che gli All Blacks hanno visitato il paese, ma anche perché ha consolidato il posto delle Samoa nella comunità di rugby internazionale. Nonostante siano avversari, gli All Blacks sono enormemente rispettati alle Samoa a causa dello stretto rapporto che la Nuova Zelanda intrattiene con il Paese. Inoltre, alcuni dei migliori giocatori degli All Blacks, compresi molti di quelli attuali, provengono proprio dalle Samoa. Vista l’importanza del match, almeno 24 giocatori samoani che vivono all'estero sono tornati a casa per rappresentare il loro paese d'origine nella partita.

Dopo tante anticipazioni, gli All Blacks sono stati accolti come eroi. Ogni villaggio tra l'aeroporto e la città ha addobbato le proprie strade con decorazioni e bandiere e gli All Blacks sono stati protagonisti di una vera e propria parata attraverso Apia. L'impatto dell’evento è stato così grande, che il primo ministro samoano, Tuilaepa Sailele Lupesoliai Malielegao, ha dichiarato la mezza giornata del match festiva per l'intera nazione.

È stata una partita combattuta, ma gli All Blacks alla fine hanno vinto con un punteggio di 25 -16. Nonostante il risultato l'atmosfera in città era allegra e piacevole. Tutti hanno festeggiato fino a tarda notte.

L'esperienza di Tobias

Fan samoani festeggiano durante la partita di rugby All Blacks vs Manu Samoa ad Apia Park.Per Tobias si è trattato del primo ruolo da professionista da quando si è laureato presso l’Università Thim Van Der Laan lo scorso settembre. "Sinceramente non avrei potuto chiedere di più. Lavorare come medico mi ha permesso di imparare nuove competenze, e di sviluppare competenze personali importanti nella mia professione. Essere presenti allo stadio ed essere parte dello staff durante il gioco è stato fenomenale".

L’esperienza di Tobias testimonia le opportunità che un progetto di volontariato all'estero può fornire. Prima del suo soggiorno alle Samoa, Tobias non conosceva il rugby, poiché non è uno sport popolare nei Paesi Bassi. Dopo il suo coinvolgimento con la Samoa Rugby Union, sogna poter di nuovo far parte del team samoano quando, alla fine di quest'anno, si sposteranno nel Regno Unito per giocare la Coppa del Mondo di rugby.

 Per saperne di più sul nostro progetto di Fisioterapia alle Samoa, chiamaci al +3908119139962 oppure contattaci!

Progetti nelle Samoa.

Attualità

Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.