You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Projects Abroad ha iniziato la costruzione della sesta scuola in Nepal dopo il terremoto del 2015

Ultime notizie

Un gruppo di 15 volontari ha appena iniziato la costruzione di una scuola a Patan, nella Valle di Kathmandu. La scuola nascerà dove un tempo c’era l’Istituto Secondario Yashaswi Gurukul e rappresenterà il sesto traguardo da quando lo scorso giugno  Projects Abroad si è impegnata nel progetto di Ricostruzioni in Nepal.

Il 25 Aprile 2015 un terremoto di magnitudo 8.1 ha colpito il Nepal causando 8000 morti e migliaia di feriti. Molti edifici nella Valle di Kathmandu sono stati distrutti e molti altri danneggiati, incluse alcune strutture con le quali Projects Abroad stava collaborando da più di 10 anni.

L’impegno di Projects Abroad dopo il terremoto in Nepal

I progetti di Disaster Relief-Ricostruzioni in Nepal sono nati come risposta all’emergenza terremoto.
Il nostro lavoro si è concertato sulla ricostruzione  di istituti scolastici e grazie ai nostri volontari siamo riusciti a portare  a termine la costruzione di cinque scuole elementari e superiori.

I volontari del progetto in Nepal ricostruiscono una scuola distrutta dal terremotoLa ricostruzione della scuola Yashawsi Gurukul  è un bisogno reale e urgente della comunità. Il Direttore della scuola Homnath Adhikari spiega : “ La nostra scuola ha subito danni irreparabili ed è stata dichiarata inagibile e non più sicura per i nostri studenti.  Anche se siamo riusciti a trovare delle strutture provvisorie, presto non saranno più sufficienti  considerando che gli studenti delle comunità vicine che stiamo ospitando sono sempre più numerosi.  Siamo grati ai volontari in quanto il loro duro lavoro ci permetterà di  tenere le lezioni in un ambiente sicuro

Le scosse di assestamento continuano anche a distanza di mesi  e la paura di un altro terremoto su larga scala rimane. Per questo motivo l’edificio sarà usato come scuola e allo stesso tempo  garantirà uno spazio sicuro per la comunità in caso di emergenza.

L’aiuto dei nostri Volontari

Alcuni dei volontari impegnati in questo progetto hanno  già lavorato in diversi siti, acquisendo diverse competenze e abilità che possono essere utili per la costruzione di Yashawsi Gurukul; tuttavia ogni zona offre sfide differenti. Lindsay Burns,coordinatrice della missione,  afferma: “ Il progetto di Yashawsi Gurukul è uno tra i più impegnativi tra quelli fatti fino ad ora in Nepal; prevede infatti la costruzione di 8 aule, ma i nostri volontari hanno dato prova della loro dedizione, della loro energia e si stanno impegnando duramente in questo progetto.”

I volontari del progetto ricostruzioni scavano le fondamenta di una scuola in Nepal

I volontari lavorano al fianco di ingegneri locali,sono coinvolti in ogni aspetto del processo di costruzione e ricevono una formazione specifica. In questo modo chiunque può partecipare e contribuire fin dalla prima settimana,quella che Lindsay definisce “lavorare la terra” e che consiste proprio nello scavare le fondamenta.
Lindsay e Homnath sono fiduciosi sul fatto che la scuola sarà pronta entro tre mesi, anche sulla base delle tempistiche impiegate per la costruzione degli edifici precedenti.

Purtroppo il terremoto ha causato l’interruzione delle attività scolastiche per molti bambini e ragazzi in tutto il Nepal. Projects Abroad  ha deciso di dare il suo contributo non solo impegnandosi nei progetti di ricostruzione, ma anche in progetti di insegnamento e assistenza al fine di ridare stabilità e continuità all’educazione di questi ragazzi.

Insieme allo staff locale e ai volontari stiamo lavorando affinché la comunità Nepalese possa rimettersi in piedi il prima possibile.

Progetti in Nepal.

Attualità

Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.