You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Promuovere uno stile di vita sano nelle aree svantaggiate di Cape Town

Ultime notizie

A gennaio, dopo un lungo periodo di preparazione e pianificazione, il progetto di Nutrizione in Sud Africa ha accolto i suoi primi volontari.                  

Julie McDonaldha da poco ha terminato un Master in Nutrizione e Dietetica a Sydney ed è stata una delle prime volontarie a partecipare a questo progetto. “Mi sono unita al progetto di Nutrizione con lo scopo di educare e responsabilizzare le comunità in materia di salute e benessere. Non avevo considerato quello che questa esperienza avrebbe dato a me, dai bei ricordi all’acquisire sicurezza come insegnante. Questa è stata un’esperienza che non dimenticherò mai.”    

Nelle township - dove povertà, violenza e malattie sono molto diffuse – mangiare sano e fare esercizio fisico non sembrano essere delle priorità. La Project Manager Deborah Talbot afferma “L’impatto che ha il progetto di Nutrizione è incredibile. I volontari lavorano all’interno della comunità, dando la possibilità di accedere più facilmente ai servizi sanitari a quelle persone che raramente vedono un professionista del settore”

Le volontarie di Projects Abroad del progetto di Nutrizione con un gruppo di bambine a Cape Town

A Cape Town i volontari del progetto di Nutrizione lavorano al fianco di altri volontari di Projects Abroad al fine di migliorare la salute e lo stile di vita di chi deve affrontare la dura realtà di vivere in una township.

Harry Kent, vice direttore di Projects Abroad South Africa, dice “Nel corso degli anni abbiamo visto che i bambini che partecipano ai nostri progetti a Cape Town ricevono poco cibo da casa, con il risultato che hanno difficoltà a concentrarsi durante le lezioni. Con gli sforzi fatti per migliorare i nostri progetti di volontariato con i bambini e grazie all’iniziativa Care Management Plan dovevamo trovare un modo per mettere fine a tutto questo”.

I volontari del progetto di Nutrizione stanno formando lo staff di Projects Abroad sull’importanza di un’alimentazione equilibrata per i bambini di cui si prendono cura. I volontari comprano la verdura dalle nostre organizzazioni partner e insegnano alle maestre come preparare un pasto sano. Con gli ingredienti necessari e sotto la giusta guida questi bambini possono trarre beneficio da un’alimentazione sana e quotidiana.

Il progetto si impegna anche a migliorare la salute dei bambini che seguono le lezioni di surf all’interno del progetto di volontariato sportivo in Sud Africa, i quali sono spesso malnutriti e sovrappeso. I nostri volontari aiutano a preparare dei pasti e organizzano attività per educare i bambini sui benefici di un’alimentazione equilibrata.

I volontari sono anche impegnati con i membri della comunità che soffrono di HIV e Tubercolosi; questi pazienti hanno infatti bisogno di diete particolari che possono migliorare drasticamente le loro vite. Ogni membro è sottoposto ad una valutazione sanitaria e i volontari lavorano con loro per creare un adeguato piano nutrizionale e incoraggiarli a creare il loro orto.

La volontaria inglese Naomi Smith dice della sua esperienza: “È quasi impossibile trovare questo tipo di opportunità altrove, che ti permettono di apprendere, di fare esperienza e di lavorare a contatto con la comunità locale. Il tuo lavoro è molto considerate e lavorare con le persone ti mette nella posizione di dover dare una risposta più immediata” 

Le volontarie di Projects Abroad impregnate nelprogetto di Nutrizioneinsiemeai bambini del progetto di surf a Cape Town Anche se il progetto di nutrizione è ancora all’inizio, Projects Abroad lavora da anni a Cape Town ed  è consapevole dei bisogni della comunità nella quale lavora. “Fino ad ora  abbiamo fatto delle ricerche per capire quali sono i bisogni specifici delle comunità nelle quali lavoriamo. I problemi più comuni che abbiamo riscontrato sono stati l’obesità nelle donne e la mancanza di persone che coltivano il loro orto”, afferma Kent.

Essendo l’unico progetto a Cape Town che si focalizza 100% sulla nutrizione nelle comunità, Kent è positivo sul fatto che Projects Abroad avrà un impatto significativo. “La nostra speranza è che questo progetto innovativo venga riconosciuto e che, con l’aiuto dei nostri volontari, ci venga data la possibilità di raggiungere molte altre comunità che hanno bisogno di aiuto”.

Attraverso la promozione di uno stile di vita sano all’interno di diversi gruppi, i volontari possono offrire supporto e consigli a chi altrimenti non avrebbe accesso a questo tipo di informazioni. Ciò consente anche ad altri progetti  – come surf, volontariato i bambini o terapia- di continuare con il loro lavoro in modo più produttivo, salutare e sostenibile.


Ruby Burchfield, laureata in Salute Pubblica negli Stati Uniti, ha imparato molto durante la sua esperienza di volontariato. “Questa esperienza, oltre ad essere stata gratificante, mi ha dato modo di aprire gli occhi. Sto imparando molto sulle persone, su diverse culture,sulla nutrizione e su me stessa”.

Progetti in Sudafrica.

Attualità

Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.