You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Projects Aborad promuove la formazione degli insegnanti in Perù: nel 2017 iscrizioni da record 

Ultime notizie

Il programma di formazione per insegnanti, organizzato da Projects Abroad congiuntamente con il ministero dell’educazione peruviano, quest’anno ha raggiunto un nuovo record registrando più di 700 iscrizioni, 300 in più rispetto all’anno precedente.

La nascita di progetto in risposta ad un bisogno reale

Un volontario di Projects Abroad durante una spiegazione ad una classe di insegnanti in Perù

L’accordo, firmato dal Governo Peruviano e Projects Abroad, nasce in risposta alla necessità di corsi di formazione veri e propri che potessero migliorare il livello di conoscenza della lingua inglese nel sud del Perù. Nel 2005, anno di inizio del progetto, in questa zona del Perù non esistevano centri di formazione o Università che offrissero una qualifica in Scienze dell’Educazione con specializzazione in lingua Inglese. 

Il corso, della durata di 6 settimane, si svolge durante le vacanze scolastiche, tra gennaio e febbraio e le lezioni vengono pianificate in base al livello di conoscenza di lingua inglese dei gruppi di insegnanti.

Anche quest’anno, l’aiuto dei volontari di Projects Abroad è stato fondamentale e sotto la guida di un supervisore locale, hanno avuto la possibilità di gestire intere sessioni di formazione. “I nostri volontari insegnano vocabolario e pronuncia ai principianti, mentre chi ha un livello intermedio o avanzato di inglese si concentra su verbi e grammatica. I volontari sono senza dubbio un’ importante risorsa; grazie a loro, abbiamo accesso a materiale sempre originale e a nuovi metodi di insegnamento”, afferma Irazema Arizabal, Country Director in Perù.

I benefici diretti ed indiretti

Al termine del corso, i miglioramenti sono notevoli: gli insegnanti hanno una conoscenza più approfondita della lingua, sono più sicuri di sé stessi e delle loro capacità di insegnamento. Tutto questo si riflette indirettamente sugli studenti e sulle loro capacità di lettura, scrittura e conversazione in lingua inglese.

Uno studente riceve l'attestato di partecipazione al corso di lingua inglese organizzato da Projects Abroad in Perù

Seguendo questo corso, non solo gli insegnanti hanno la possibilità di migliorare la conoscenza di un’altra lingua e di scoprire nuove tecniche di insegnamento, ma ricevono anche un riconoscimento per i loro sforzi. Infatti, al termine del corso di formazione, ogni insegnate ottiene un certificato di frequenza firmato dal Direttore Regionale del Ministero dell’Educazione in Perù e da Projects Abroad. Questo certificato apre le porte a nuove possibilità di lavoro in centri formativi della zona.

A causa delle risorse limitate, solo 400 delle 700 domande di iscrizione al corso sono state accolte. “L’intero corso di formazione si svolge nelle scuole pubbliche, ma a causa dello spazio limitato, siamo stati capaci di organizzare solo corsi di formazione di lingua inglese” afferma Irazema.

Grazie al successo di quest’anno Projects Abroad Perù sta lavorando per espandere il progetto dare a più insegnanti la possibilità di partecipare. Il buon esito di questa iniziativa dipenderà dal numero di volontari di Projects Aborad e dal supporto del Ministro dell’educazione peruviano, che dovrà dare accesso a strutture che possano accogliere più partecipanti.

Risultati a lungo termine

“I beneficiari di questo progetto sono decisamente gli studenti dei centri educativi. Abbiamo visto un grosso miglioramento nelle capacità di comunicazione grazie al duro lavoro dei nostri volontari insegnanti e agli insegnanti disposti ad apprendere da loro.”

Investire sulla formazione ha quindi degli effetti positivi non solo su chi partecipa al corso, ma anche sulla comunità.

Scopri di più su il progetto di insegnamento in Perù e scopri quale contributo puoi dare o scopri come fare la differenza nei diversi progetti in tutto il mondo.

Progetti in Perù.

Attualità

Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.