You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Fisioterapista nell'umanitario: stage e volontariato in Togo

Sintesi
Sintesi

Stage in fisioterapia in Tanzania con Projects Abroad

In un centro specializzato di Lomé sono accolti bambini affetti da disabilità fisiche o mentali o disturbi dello sviluppo. Il centro offre trattamenti individuali, laboratori per i genitori e contribuisce a migliorare la vita dei bambini favorendo l’equilibrio psicologico e sociale. In qualità di tirocinante, in base alle tue conoscenze e competenze, aiuterai i professionisti locali nei trattamenti dei bambini, parteciperai alle visite a domicilio, darai un supporto nelle campagne di informazioni. Il tuo ruolo sarà scelto in base al tuo profilo.

In generale, come fisioterapista volontario in Togo potrai:

  • partecipare al trattamento e alla cura dei bambini
  • occuparti delle visite a domicilio e nelle scuole delle aree più remote
  • contribuire allo sviluppo di campagne di sensibilizzazione e informazione sulla disabilità

Il tuo aiuto è prezioso per il personale locale e per contribuire al reinserimento sociale dei bambini e dei giovani adulti. Un'esperienza unica per comprendere le sfide quotidiane dei fisioterapisti in Togo e immergerti in una cultura diversa.

Quali sono i requisiti per partecipare?

  • Formazione: i progetti di fisioterapia in Togo sono aperti a tutti: studenti, laureati, professionisti. A seconda del tuo grado di formazione e dei tuoi obiettivi personalizzeremo la tua esperienza di stage.
  • Conoscenza della lingua: per comunicare con i tuoi colleghi e con i pazienti è importante che tu conosca il francese. Puoi anche approfittare per imparare le fondamenta della lingua locale, tramite un corso di ewe.

Per maggiori informazioni sul progetto, puoi leggere gli Management Plan.

Management Plan
Prezzi
Prezzi
Cosa forniamo Perché pagare per partire come volontario internazionale?
Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.