You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Terapia equestre in un centro per bambini disabili: volontariato in Sudafrica

Sintesi

Il progetto edi Terapia Equestre in Sudafrica è un’occasione unica per chi ama i cavalli e allo stesso tempo vuole aiutare il prossimo. Come volontrio lavorerai nella splendida Cape Town presso un centro di riabilitazione equestre che aiuta i bambini disabili attraverso l’ippoterapia.

Un bambino cavalca durante una sessione di terapia equestre a Cape Town, Sudafrica

La South African Riding for the Disabled Association (SARDA) nasce a Cape Town nel 1973 con l’obiettivo di aiutare i bambini con problemi fisici, mentali ed emotivi. Grazie al duro lavoro dello staff, degli istruttori e al prezioso aiuto dei volontari questa associazione è oggi presente in diverse città in Sudafrica tra cui Durban e Porth Elizabeth. SARDA è inoltre associata alla Riding for Disable Association (RDA) con sede in Inghilterra e fa parte della Federation for Disabled Riding International.

Il tuo ruolo come volontario con i cavalli in un progetto di ippoterapia

Come volontario, assisterai gli istruttori durante le sessioni di ippoterapia. Ogni sessione di terapia accoglie fino a 11 bambini, affetti da varie disabilità incluso paralisi cerebrali, autismo e Sindrome di Down. La terapia è aperta e ti capiterà di lavorare con bambini accompagnati dalla loro famiglia o che vivono in orfanotrofio. Il lavoro dei volontari è fondamentale affinché l’organizzazione vada avanti.

Durante le lezioni, il volontario può ricoprire il ruolo di Leader o Side walker. Come Side Walker, fungerai da ponte tra lo studente e l’istruttore. Dovrai tranquillizzare il bambino e costruire una relazione di fiducia con lui, dargli un supporto sia fisico che mentale, rinforzare le istruzioni date dall’istruttore ed essere pronto a reagire in caso di emergenza.

I volontari partecipano alle sessioni di terapia equestre in Sudafrica

Come leade, sarai invece responsabile del cavallo e di controllare i progressi dello studente nel caso non sia presente la figura del side-walker. In ogni caso l’insegnamento non rientra nel tuo ruolo da volontario.

I volontari sono sotto la supervisione di professionisti durante tutte le sessioni di terapia. Per via della particolare natura del lavoro, è prevista una formazione iniziale obbligatoria per i volontari. Il progetto è aperto a tutti e non è necessario saper cavalcare, anche se è preferibile.

L’orario di lavoro è dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 17.15 con due ore di pausa per il pranzo.

Prezzi
Prezzi
Cosa forniamo Perché pagare per partire come volontario internazionale?