You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Volontariato sportivo: insegnamento del surf a Cape Town

Sintesi

Un volontario durante una lezione di surf con i bambini di Cape Town, Sudafrica

Un gran numero di scuole Sudafricane ha eliminato l’educazione fisica e lo sport per motivi economici e questo nega ancor più l’accesso allo sport per i bambini più svantaggiati.Il nostro progetto di Surf mira a coinvolgere quanti più minori in difficoltà nelle attività di sport e a dar loro un’alternativa alla vita da strada.

Il progetto è aperto a tutti, l’unico requisito è saper nuotare. Se ancora non hai esperienza nel surf, questa è un’ottima opportunità per iniziare!

Requisiti

Formazione: non è richiesta nessuna esperienza, l’importante è saper nuotare.

Età: a partire dai 16 anni.

Conoscenza della lingua: preferibile una discreta conoscenza della lingua inglese.

Durata del soggiorno: a partire da 2 settimane.

Volontariato e Surf con i bambini delle Township

Cape Town è famosa per le spiagge dove fare surf. In qualità di nostro volontario sul progetto sportivo, parteciperai al programma chiamato "Surf Foundation" a Muizenberg, dove lavoriamo con i minori che provengono dai quartieri svantaggiati della città. Spesso vivere in queste comunità significa dover convivere con situazioni di droga e criminalità. Il progetto di surf e nasce con lo scopo di offrire un’alternativa alla vita di strada a molti giovani sudafricani ed è un modo divertente e accattivante per catturare la loro l'attenzione.

Grazie al nostro staff e ai nostri volontari moltissimi bambini che vivono situazioni difficili hanno l’opportunità di immergersi nel magico mondo del surf e dello sport, di riappropriarsi del diritto al gioco che spesso viene loro negato e hanno modo di avvicinarsi ad uno sport molto costoso e non alla portata di tutti.

Il tuo ruolo come volontario nel progetto di Surf a Cape Town

Un volontario con i bambini del progetto di Surf a Cape Town

Abbiamo bisogno di volontari che abbiano l'entusiasmo, l'energia e la volontà per apprendere nuove competenze, impegnarsi nell’insegnamento e di fornire supporto a tutta la comunità locale.

L’orario di lavoro va dalle 9.30 alle 16.30, dal lunedì al giovedì. Durante la mattina sarai impegnato nei lavori di organizzazione e il pomeriggio sono previste le attività con i ragazzi; nonostante la vicinanza al mare, molti bambini non sono mai stati in spiaggia o non hanno mai fatto il bagno, per cui il primo passo sarà quello di far in modo che prendano confidenza con l’acqua e insegnar loro a nuotare. Come volontario affiancherai gli insegnanti locali e il personale ISA durante gli allenamenti.

Il venerdì è considerato come “giorno libero” al centro; infatti non sono previste attività con i ragazzi, ma i volontari possono allenarsi e migliorare le proprie abilità nel surf, o addirittura imparare a surfare.

Questo progetto è soggetto alle condizioni meteo, specialmente durante i mesi invernali da giugno a settembre. Se non ci sono condizioni favorevoli per entrare in acqua, a causa del meteo o delle onde troppo alte e non sarà possibile fare surf, verranno organizzate altre attività sportive nel centro di accoglienza per minori. Le attività sportive alternative possono essere: pallavolo, basket o calcio. I volontari potranno dedicarsi anche all’insegnamento di un’attività sportiva di cui sono appassionati e non è elencata nella lista.

Prezzi
Prezzi
Cosa forniamo Perché pagare per partire come volontario internazionale?