You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Tutela degli Squali alle Fiji

Sintesi
Sintesi

I volontari di Projects Abroad nelle Isole Fiji impegnati nelle immersioni

Questo progetto per la tutela degli squali alle Fiji è particolarmente adatto a chi si sente affascinato dalle tante specie di squali ed è consapevole dell’importanza che rivestono. I volontari prendono parte ad attività di studio, ricerca, osservazione, sensibilizzazione e hanno l’occasione unica di osservare da vicino alcuni degli animali più minacciati. Si tratta di un’ottima occasione per conoscere e difendere il mondo marino.

Il progetto di tutela degli squali alle isole Fiji è stato attivato nel gennaio 2014! Il progetto si svolge nella zona di Pacific Harbour, sulla costa sud di Viti Levu, la principale isola nell’arcipelago delle Fiji. Pacific Harbour dista 3 ore da Nadi. L’obiettivo dell’organizzazione partner è duplice: proteggere la popolazione degli squali e accrescere la consapevolezza della loro importanza a livello internazionale. Le attività scientifiche sono quindi associate ad attività di lobbying per la tutela dell’ambiente e della barriera corallina. Il Governo fijiano sostiene pienamente il lavoro di protezione degli squali ed i temi di tutela ambientale rappresentano una priorità nell’agenda politica.

Di seguito, vengono spiegati i seguenti punti:

Requisiti di partecipazione

Per partecipare a questo progetto non è richiesta nessuna esperienza pregressa, né nell’ambito della ricerca né nell’ambito delle immersioni. Tuttavia, i volontari devono comunque avere i seguenti requisiti:

  • saper nuotare
  • essere in buona salute per poter effettuare immersioni
  • buona conoscenza della lingua inglese

Il progetto non è adatto a chi non intende immergersi sott’acqua.

Brevetto PADI - I volontari che non hanno mai effettuato immersioni, parteciperanno le prime due settimane ad un corso di immersioni subacquee per poter prendere il brevetto PADI Open Water. I volontari già in possesso di un brevetto PADI Open Water (o similari) parteciperanno al corso per ottenere il brevetto PADI Advanced.

I volontari che sono già in possesso di un brevetto Advanced o di livello superiore, riceveranno il certificato Aware Shark Speciality.

Dal 1 luglio 2015, i volontari che scelgono di partecipare per almeno 4 settimane riceveranno il brevetto Projects Abroad Survey Diver: questo brevetto viene rilasciato in seguito ad un corso speciale, autorizzato PADI, che include una formazione completa per le ricerche e le ispezioni sott'acqua.

Tutti i volontari che partecipano al progetto di tutela degli squali per almeno 8 settimane,avranno la possibilità di partecipare al corso per conseguire il brevetto PADI Divemaster. Per saperne di più, leggi qui.

PADI

Il progetto per la sensibilizzazione e la tutela degli squali e il nostro diving partner, Beqa Adventure Divers, sono schierati in prima linea per la difesa degli squali nelle isole Fiji. La loro percentuale di sicurezza nelle immersioni con gli squali è del 100%; non si sono mai verificati incidenti durante le immersioni. 

Gli studenti di oceanografia, biologia marina, ingegneria oceano, ecologia marina e affini troveranno in questo progetto un’esperienza unica che potrà essere riconosciuta come stage e che arricchirà la loro formazione. Per saperne di più, contattaci.

Ruolo e attività dei volontari

I volontari ambientali di Projects Abroad rimuovono i rifiuti nelle isole Fiji

Partecipando al progetto per la sensibilizzazione e la tutela degli squali, i volontari affiancheranno scienziati di riconosciuta fama internazionale e saranno direttamente coinvolti nel lavoro di ricerca scientifica nonché coinvolti in attività a contatto con la popolazione locale: è possibile occuparsi della riforestazione delle mangrovie e partecipare ad iniziative di sensibilizzazione sul riciclaggio e sull'importanza degli squali all'interno dell'ecosistema.

I volontari sono supervisionati dal nostro biologo marino locale e dallo staff di Proejcts Abroad delle Fiji. Le attività si svolgono anche in collaborazione con diverse organizzazioni internazionali impegnate nella tutela della fauna marina, tra cui il Global Shark Programme del WWF.

I volontari avranno la possibilità di osservare ed assistere i ricercatori locali in diverse attività:

  • Identificazione dei cuccioli di squalo
  • Censimento degli squali
  • Installazione di macchine fotografiche subacquee e recupero dati
  • Misurazione telemetrica e raccolta dati mediante codici di identificazione acustici
  • Raccolta, analisi ed inserimento dati
  • Indagini sulla conoscenza dell'ecosistema locale
  • Dibattito su articoli scientifici 
  • Sensibilizzazione ed educazione della comunità locale
  • Creazione di una nursery per gli squali
  • Rimboschimento della mangrovie
  • Lavoro di riciclaggio e sul cambiamento climatico

Come per tutti i progetti di volontariato ambientale, Projects Abroad considera fondamentale lavorare con le comunità locali e garantire l'impatto a lungo termine del progetto. Ogni settimana, organizziamo riunioni con le comunità locali e prevediamo incontri mensili o bimestrali con le scuole nell’ambito delle campagne di sensibilizzazione.

In genere i volontari lavorano cinque giorni a settimana, dalle 7:00 alle 16:00, due giorni in mare (tra immersioni e lavoro in barca) e tre giorni di lavoro sulla terra ferma. Tuttavia, in base alle attività da svolgere, è possibile che si inizi prima o si finisca più tardi di lavorare. Il progetto non subisce sospensioni durante il fine settimana, quindi va avanti regolarmente dalla domenica al sabato. Consigliamo ai volontari di arrivare di domenica, se possibile. Le attività si svolgono sempre sotto la supervisione e l’affiancamento del personale locale qualificato.

Accoglienza in aeroporto e alloggio

I volontari del progetto di Tutela degli Squali di Projects Abroad alle Fiji

I volontari arrivano all’aeroporto di Nadi, dove un membro del nostro staff li aspetta; in 3 ore di autobus raggiungeranno la località Pacific Harbour, luogo in cui si svolge il progetto. Consigliamo di arrivare di domenica, se possibile.

Si alloggia in appartamenti e la camera va condivisa con altri 2 o 4 volontari.

Nei momenti liberi, è possibile andare a trovare gli altri volontari a Nadi, esplorare i dintorni, fare kayak, rafting, trekking, o semplicemente rilassarsi sulle numerose spiagge dell'isola.

Tempistica di iscrizione

A causa del grande riscontro di volontari ottenuto da questo progetto, raccomandiamo di iscriversi con largo anticipo; l'ideale sarebbe procedere all'iscrizione con un anticipo di almeno 6 mesi, per non rischiare di non trovare disponibilità.

Contattaci per sapere la disponibilità dei posti nel periodo che hai scelto.

Perché proteggere gli squali?

Un volontario durante un'immersione per il progetto di volontariato ambientale alle Fiji

Gli squali sono ben noti per la loro importanza negli oceani. In molti casi, gli squali sono predatori all’apice della catena alimentare, giocano un ruolo cruciale per gli ecosistemi oceanici, di cui direttamente o indirettamente regolano l’equilibrio. Di solito, cacciano prede vecchie, malate o deboli, consentendo così a quelle forti di riprodursi e vivere in buone condizioni. Gli effetti di una riduzione degli squali sono imprevedibili, ma comunque economicamente ed ecologicamente dannosi.

La tutela degli squali è una delle priorità dei programmi ambientali del governo delle Fiji. Le ricerche condotte nelle acque delle Fiji forniscono dati importanti e tempestivi sullo stile di vita, la riproduzione, il movimento e la biologia degli squali. I dati e le informazioni che ne derivano sono rilevanti per la progettazione di strategie efficaci per la tutela.

A tale scopo, il coinvolgimento delle comunità locali diventa cruciale.

Per maggiori informazioni sul progetto, puoi leggere gli Management Plan.

Aggiornamenti mensili Management Plan, Data & Reports Interviews
Prezzi
Prezzi
Cosa forniamo Perché pagare per partire come volontario internazionale?