You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Tutela dei fondali marini in Cambogia

Sintesi
Sintesi

Questo progetto non è possibile nel 2018, ma ci sono bellissimi progetti di tutela dei fondali marini in Thailandia, alle Fiji e in Belize. Dai un’occhiata!

Una volontaria durante le immersioni del progetto ambientale in Cambogia

Il progetto di volontariato ambientale in Cambogia si svolge nelle acque del Golfo della Thailandia tropicale, per la salvaguardia dell’ambiente marino. Il motivo principale per cui questo progetto è stato attivato è la lotta alla pesca illegale e l’educazione della popolazione sui temi della pesca sostenibile. I nostri volontari lavorano sulla bellissima e tranquilla isola di Koh Sdach.
Il volontariato subacqueo ti permetterà di aiutare i nostri partner locali a proteggere la fauna marina, in modo particolare i cavallucci in via di estinzione, ma potrai anche occuparti di attività di ricerca, pulizia delle spiagge o altri lavori comunitari presso il villaggio locale.

Qui di seguito, troverai informazioni su:

 

Requisiti di partecipazione

  • Formazione: il progetto è aperto a tutti. Naturalmente, sono ben accetti volontari con studi o esperienza nell’ambito della biologia marina.
  • Brevetto da sub: non è necessario essere già in possesso di un brevetto.
  • Conoscenza della lingua: Non è necessaria la conoscenza della lingua inglese.
  • Durata:Dalle due settimane in poi. C'è la possibilità di partecipare per una sola settimana per chi partecipa ad uno degli altri progetti in Cambogia

Ruolo dei volontari nell’ambito del progetto

Un volontario ambientale si tuffa in mare per partecipare alle immersioni con lo staff di Projects Abroad

I volontari vengono inseriti nelle seguenti attività:

  • Immersioni subacquee per indagare sui coralli e la biodiversità dei pesci, compresa l’identificazione e lo studio sul comportamento dei cavallucci marini.
  • Immersioni subacquee per raccogliere i detriti sommersi dall’oceano.
  • Raccolta dati per monitorare quantità e grandezza dei pesci ,composizione e “salute” della barriera, quantità di invertebrati ,cavallucci marini e altri animali in via d’estinzione e fare un elenco delle specie presenti.
  • Workshop con i pescatori sulla pesca e  sulla barriera corallina e lo staff locale aiuterà con la traduzione.
  • Insegnare inglese nelle scuole locali con l’aiuto del nostro staff per la traduzione.
  • Promuovere il piano per la gestione dei rifiuti 

PADI

Brevetto PADI – Chi non è ancora in possesso di un brevetto per poter effettuare immersioni, verrà prima inserito in attività per poter prendere il brevetto PADI Open Water, così da imparare ad andare sott’acqua. È possibile seguire corsi di sub fino al rilascio del brevetto PADI Advanced.

Dal 1 luglio 2015, i volontari che scelgono di partecipare per almeno 4 settimane riceveranno il brevetto Projects Abroad Survey Diver: questo brevetto viene rilasciato in seguito ad un corso speciale, autorizzato PADI, che include una formazione completa per le ricerche e le ispezioni sott'acqua.

Attraverso le lezioni subacquee, i volontari impareranno gli aspetti fondamentali delle immersioni, sia teorici che pratici.

Un volontario di Projects Abroad ha preso parte alle attività di pulizia diella spiaggia in Cambogia

I volontari che non sono idonei ad andare sott’acqua o quelli che non sono interessati ad attività subacquee, hanno comunque la possibilità di dare una mano: c’è tanto da fare! Chi non effettua immersioni, può fare snorkeling o concentrarsi sulle attività da svolgere sulla terra ferma. Settimanalmente viene stabilito un piano di lavoro; il programma varia in base al periodo dell’anno, alle condizioni meteo e al numero dei volontari presenti sul campo.

Si lavora dal lunedì al venerdì, di solito si effettua un’immersione al giorno. Durante il fine settimana ci si riposa e si può approfittare per fare ritorno sulla terra ferma.

Stagione delle piogge – I mesi più piovosi sono luglio ed agosto. Durante questo periodo (ed ogni qualvolta non sussistono le condizioni marine idonee per effettuare immersioni) le attività subacquee subiscono una riduzione.

Alloggio

L’alloggio è composto da palafitte costruite sull’acqua, a Koh Sdach, villaggio di pescatori dove si svolge il progetto. Le stanze vengono condivise con volontari dello stesso sesso. L’alloggio è dotato di elettricità permanente e bagni sul retro. I volontari mangiano tutti insieme, nella grande area comune polifunzionale, oppure sulla piattaforma che affaccia sul mare. 

Stage in campo ambientale e biologia marina

Una stella marina avvistata dai volontari ambientali nell’Arcipelago di Koh Sdach.

Sei interessato ad uno stage all’estero in campo ambientale e biologia marina? Projects Abroad ti può garantire un’esperienza di elevato spessore professionale, formativo ed umano. Se le attività che portiamo avanti in Cambogia risultano affini al tuo piano di studi e ai tuoi obiettivi, visita la nostra pagina dedicata agli stage all’estero e contattaci per maggiori informazioni. Grazie al nostro approccio personalizzato, valuteremo la tua idea.

Per questo progetto, sicurezza e rischio sono stati pienamente valutati secondo il British StandardBS8848 per il settore Adventure Travel.

Per maggiori informazioni sul progetto, puoi leggere gli Management Plan.

Corso aggiuntivo PADI Divemaster Aggiornamenti mensili Management Plan, Data & Reports
Prezzi
Prezzi
Cosa forniamo Perché pagare per partire come volontario internazionale?