You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Il Global Impact Database di Projects Abroad

Il nostro Global Impact Database è uno strumento che ci permette di monitorare i progressi e di valutare il lavoro che stiamo facendo in tutto il mondo. Grazie al database, i volontari hanno la possibilità di vedere la prova tangibile del loro lavoro e del contributo che stanno apportando per raggiungere gli obiettivi a lungo termine definiti nei nostri Management Plan. Questo strumento ci consente di essere certi che i nostri volontari possano effettivamente fare la differenza nelle comunità in cui lavoriamo e che il loro impegno sia utile alle persone che ci vivono.

Perché è importante il database?

Identificare i bisogni e definire gli obiettivi

Una degli aspetti più importanti del Global Impact Database è la raccolta dei dati. I dati raccolti vengono inseriti nel sistema e sono utilizzati per identificare i bisogni specifici delle strutture con le quali lavoriamo e pianificare dei piani di intervento. Per esempio, se i dati rivelano che in un asilo c’è mancanza di risorse igieniche, possiamo quindi usare questa informazione e lavorare su un piano d’azione per migliorare l’igiene in una struttura specifica.

Migliorare i nostri progetti

Oltre a darci un’idea sui piani d’intervento per ogni singola struttura, il database ci dà le informazioni necessarie per migliorare il contributo che stiamo apportando, alle persone o ad intere comunità. Se ad esempio identifichiamo un’alta percentuale di malattie non trasmissibili in una determinata zona, possiamo intervenire con campagne di prevenzione e screening mirati per le comunità coinvolte.

Guidare i volontari

Il nostro database è aggiornato regolarmente dal nostro staff e dai volontari in tutto il mondo dando informazioni importanti per definire ed orientare le azioni dei volontari verso i bisogni specifici di una struttura o comunità. In questo modo, ciascun volontario entra a far parte di un percorso, continuando il lavoro di chi è passato prima e contribuendo al raggiungimento di obiettivi a lungo termine.

Monitorare i progressi

Il GID ci aiuta a focalizzarsi su obiettivi in base ai bisogni di ogni progetto e indirizzare le nostre risorse dove c’è più bisogno. Il database ci permette anche di monitorare i progressi durante tutto l’arco dell’anno; infatti, raccogliendo dati regolarmente sui nostri beneficiari, possiamo valutare cosa funziona e cosa bisogna migliorare. In questo modo siamo sicuri che i nostri sforzi vadano sempre in direzione dei nostri obiettivi.

Sicurezza e privacy

Piuttosto che identificare le persone con un nome, il database associa un numero ad ogni beneficiario. Questo assicura anonimato e protegge la dignità delle persone locali, assicurandosi che ogni informazione sensibile sia inserita nel database in maniera confidenziale. Al termine della loro esperienza, i volontari non hanno più accesso al database. Tutto questo ci consente di garantire il buon funzionamento di questo meccanismo di monitoraggio, senza compromettere la privacy.