You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Volontariato con i bambini all’estero e la politica di Projects Abroad

Attività di  volontariato con i bambini all’estero

Partecipare ad un progetto di volontariato con i bambini all’estero ti dà l’opportunitàdi dare una mano e fare un’esperienza arricchente nell’ambito dell’educazione, la cura e la tutela dei bambini in situazioni di vulnerabilità.

Da anni portiamo avanti numerosi progetti di volontariato con i bambini in più di 25 Paesi in Africa, Asia, America Latina ed Est Europa. Collaboriamo con scuole, asili nido, centri per bambini con bisogni speciali. Inoltre, siamo impegnati in progetti sull’HIV/AIDS, progetti di terapia equestre, terapia canina e ci adoperiamo per la difesa dei diritti dei bambini

Requisiti per fare volontariato con i bambini all’estero

Per partecipare ai progetti di volontariato con i bambini all'estero, non è necessario avere esperienze particolari, l’importante è l’amore per i bambini e la voglia di dare il proprio contributo. È possibile scegliere liberamente dove andare e quando partire. Tutti i volontari sono seguiti dallo staff locale di Projects Abroad e a tutti è richiesto di rispettare la nostra politica per la tutela dei bambini.

Volontariato all’estero e tutela dei bambini

Un ruolo importante di Projects Abroad consiste nel garantire la sicurezza e il benessere di nostri volontari, dei partner e delle comunità con cui lavoriamo e che ci ospitano. I nostri progetti di volontariato con i bambini richiedono un’attenzione particolare - soprattutto quando coinvolgono i bambini più piccoli - per fare in modo che sia bambini che volontari siano tutelati. Inoltre, è importante garantire la sostenibilità e l’efficacia dei progetti.

La nostra politica per il volontariato con i bambini all’estero

Sport volontariato con i bambini all’estero con ProjecsAbroad

La nostra politica prevede il rispetto di alcuni principi allo scopo di garantire massima efficacia sicurezza di tutti i soggetti coinvolti nei progetti. Consapevoli del fatto che certe politiche specifiche possono cambiare in virtù dell’esperienza e della pratica, l’obiettivo di preservare la sicurezza e apportare benefici resta fermo.

I volontari devono:

  • Presentare un documento sui carchi pendenti penali. Il certificato è richiesto a tutti i volontari che partecipano ai progetti di volontariato con i bambini e che abbiano compiuto 21 anni. Per Bolivia, Cambogia, Costa Rica, Fiji e Romania il certificato è richiesto ai volontari che hanno 18 anni o più.
  • Fornire delle referenze professionali o accademiche
  • Attenersi alle linee guida del documento sulla "tutela del bambino", fornito da un membro del nostro staff a destinazione.
  • Partecipare ai workshop, alle attività di formazione e alle sessioni di feedback per tutta la durata del progetto.
  • Segnalare eventuali casi o sospetti di abuso allo staff di Projects Abroad e ad una ONG locale impegnata nella tutela dei diritti dei bambini. In ogni Paese, Projects Abroad individua un’organizzazione di riferimento.
  • Vietato portare i bambini al di fuori della struttura o senza il permesso del responsabile del progetto e dello staff di Projects Abroad.
  • Compilare il modulo di feedback immediatamente prima del loro ritorno a casa.

I nostri partner devono:

  • Essere legalmente registrati
  • Firmare un accordo con Projects Abroad, relativo a molti aspetti tra cui comunicazione, salute, sicurezza.
  • Consentire allo staff di Projects Abroad di visitare regolarmente i progetti e verificare le attività così da poter effettuare un monitoraggio.

Fare volontariato con i bambini all’estero: aspetti importanti da considerare

Progetti di volontariato con i bambini all’estero con ProjectsAbroad

Sensibilità e attenzione ai bisogni specifici

In molti casi, la situazione dei bambini per cui i nostri volontari si adoperano è grave. Alcuni sono stati abbandonati dai genitori, alcuni hanno vissuto per la strada, altri sono malnutriti. È fondamentale preoccuparsi dei loro bisogni specifici e fare in modo che gli sforzi dei nostri volontari e dei nostri progetti siano assolutamente tesi a dare una mano.

In molti ci chiedono di lavorare con gli orfani. Tuttavia, la situazione in ciascun Paese può essere complessa ed è proprio dall’attenzione alla realtà locale che si sviluppa il nostro intervento. I nostri progetti partono dalle esigenze e dalle condizioni delle comunità locali. In alcuni casi, collaboriamo con orfanotrofi, ma in molti altri lavoriamo con scuole materne, centri di assistenza, case famiglia. Il contributo dei volontari e le attività in cui sono coinvolti risultano sempre molto importanti.

Durata del proprio impegno nel progetto di volontariato con i bambini

Più a lungo ti fermi, più utile risulta il tuo sostegno

Incoraggiamo sempre i nostri volontari a fermarsi più a lungo possibile. Qualunque sia la durata a cui stai pensando, ti invitiamo a considerare di estenderla anche solo un po’. Ogni giorno, ogni settimana in più, ti sentirai più a tuo agio, capirai qualcosa di più, i bambini avranno modo di conoscerti meglio e tu avrai occasione di conoscere meglio loro. Con il passare del tempo, impari a capire come funzionano le cose e migliorare il tuo contributo.

Molti dei progetti prevedono una partecipazione minima di 4 settimane; per alcuni è consentito un soggiorno più breve. La durata minima è sempre definita dallo staff locale di Projects Abroad insieme con i nostri partner. A tal fine, efficacia e sostenibilità giocano un ruolo fondamentale. In genere, coloro che soggiornano per periodi più brevi sono più coinvolti in attività già ben strutturate e lavori fisici, quali riparazioni, pittura, decorazioni. Non tutti i progetti prevedono questo tipo di attività.

Ogni contributo è importante, anche se piccolo

Al momento dell’iscrizione, è bene essere realistici rispetto alla durata del proprio soggiorno. Una persona che partecipa per un mese non raggiunge gli stessi obiettivi di chi invece si ferma per 2.

Tuttavia, in generale, crediamo che partecipare anche per un periodo breve sia meglio di nulla. La presenza del nostro staff in tutti i Paesi e il succedersi di volontari garantiscono la continuità dei progetti. Talvolta, i volontari possono non avere esperienza, ma non mancano di energia e ottimismo.

I nostri progetti di volontariato con i bambini e i Management Plan

Volontariato con I bambini all’estero e progetti di insegnamento

Projects Abroad inserisce ciascun volontario in strutture che hanno una reale esigenza di aiuto. La nostra missione per i progetti di volontariato con i bambini in tutto il mondo è quella di fornire un sostegno educativo sostenibile, cura e protezione ai bambini svantaggiati e gruppi vulnerabili, per migliorare il loro sviluppo sociale, emotivo e cognitivo.

Al fine di migliorare questa missione, in ciascun Paese in cui interveniamo stiliamo ogni anno un dettagliato piano di gestione progetti. Il piano viene organizzato in base alle esigenze presenti in ogni Paese, stabilisce l’obiettivo da raggiungere entro fine anno e la lista delle attività per il raggiungimento di tale obiettivo.

Seguendo i Management Plans per ciascun progetto, siamo in grado di valutare il nostro operato alla fine di ogni anno e fissare i nuovi obiettivi per l’anno seguente. È possibile leggere ulteriori informazioni generali sui Management Plans per i progetti sulle missioni umanitarie; inoltre, i singoli Management Plan sono stati caricati sulla pagina delle missioni umanitarie di ogni Paese.