You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Missioni umanitarie in Cambogia 

Sintesi
Sintesi

Volontarie leggono una favola ad una bambina durante una missione umanitaria in Cambogia

Le missioni umanitarie in Cambogia hanno luogo nelle città di Phnom Penh. Collaboriamo con la più antica O.N.G. locale per il supporto di diversi centri di assistenza per bambini, adulti, bambini diversamente abili, malati. Il lavoro è molto delicato ma anche molto stimolante. L’obiettivo della tua missione umanitaria è quello di contribuire alla cura dei bambini, rafforzando la loro fiducia e potenziando le loro opportunità per un futuro migliore. La guerra civile in Cambogia è finita da tempo, tuttavia gli effetti continuano ad essere visibili nella qualità della vita delle persone e nella quantità dei mutilati di guerra. Se vuoi partecipare ad una missione in Cambogia che possa davvero fare la differenza per la vita delle persone, questo è il progetto per te!

A seconda delle struttura in cui decidi di lavorare, i tuoi compiti principali variano tra le seguenti attività:

  • aiutare i bambini a mangiare
  • insegnare le regole di igiene
  • giocare a calcio o altri sport
  • aiutare i bambini a fare i compiti
  • impegnarli in giochi educativi
  • organizzare corsi di lingua in collaborazione con le scuole
  • sensibilizzazione della comunità locale sul tema dei diritti dei bambini

Volontariato in centri di assistenza nel Sud-Est Asiatico

Una volontaria abbraccia i bambini di un centro di accoglienza locale

A Phnom Penh la maggior parte dei volontari lavora in collaborazione con una Organizzazione Non Governativa chiamata Khemara, la più antica O.N.G. locale registrata in Cambogia. Dal 1991 svolge un ruolo significativo nel lavoro per il sostegno delle donne e dei bambini in Cambogia, lavorando a stretto contatto con la comunità locale. Projects Abroad e Khemara intervengono in nove centri di accoglienza nella periferia di Phnom Penh.

Madri svantaggiate accompagnano i loro figli presso i centri di accoglienza, prima di andare al lavoro. I volontari si occuperanno dei bambini di età compresa tra i 3 ed i 5 anni, aiutando nelle fasi dello sviluppo della prima infanzia. I compiti quotidiani sono molto vari: si è impegnati in attività di lettura per i bambini e nell’aiuto del personale locale per migliorare la loro capacità di comunicare in inglese. Tutti i volontari vengono costantemente seguiti dai responsabili della struttura e sono impegnati anche nella sensibilizzazione della comunità sul tema dei diritti dei bambini. I volontari possono impartire ai bambini lezioni di igiene ed organizzare attività ludiche come il canto, il disegno, la pittura, lo sport.

Un numero minore di volontari a Phnom Penh può lavorare al fianco di bambini ed adulti in case di cura. Questi centri offrono riparo, cure mediche ed assistenza per adulti e bambini malati, diversamente abili e bambini abbandonati. Qui il lavoro può essere particolarmente impegnativo ed è particolarmente adatto ai volontari che hanno già esperienza con i bambini disabili o a chi ha esperienza nell’ambito della medicina.

Di solito i volontari sono impegnati dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 15:00; l’orario quotidiano può variare e dipende dalle attività affidate al singolo volontario. Alcuni volontari che vivono vicino al luogo dove si svolge il progetto tornano a casa per il pranzo, altrimenti il pranzo verrà fornito all’interno della struttura. Projects Abroad coinvolgerà periodicamente tutti i volontari che partecipano al progetto sulle missioni umanitarie in Cambogia in attività per il recupero di un parco giochi in uno degli asili nido in cui si interviene. Sono bene accette nuove idee ed iniziative da parte dei volontari volte a rendere  più luminosa la vita di questi bambini.

Per maggiori informazioni sul progetto, puoi leggere gli Management Plan.

Management Plan
Prezzi
Prezzi
Cosa forniamo Perché pagare per partire come volontario internazionale?
Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.