You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Tutela della Foresta Pluviale Amazzonica in Perù

Sintesi
Sintesi

Una scimmia nella Riserva Taricaya, Perù

Il nostro progetto di volontariato ambientale in Perù si svolge nel cuore della foresta amazzonica, a due ore di navigazione dalla città più vicina, Puerto Maldonado. Come eco-volontario, alloggerai a Taricaya, una riserva naturale sulla riva del fiume Madre de Dios e che si estende per 476 ettari. Il centro di ricerca con cui collaborerai all’interno della riserva è famoso soprattutto per la tutela, il ripopolamento e la reintroduzione di animali selvatici. Sono proprio queste attività che lo rendono il primo centro ufficialmente riconosciuto dal governo peruviano. Con scimmie e giaguari come vicini di casa, il tuo impegno sarà senza dubbio un'esperienza indimenticabile!

Quali sono i requisiti di partecipazione?

  • Formazione: il progetto è aperto a tutti. Non c’è bisogno di avere requisiti particolari.
  • Età: è necessario aver compiuto 16 anni. Non ci sono limiti di età superiori.
  • Durata: è richiesto un soggiorno minimo di 1 settimana
  • Date di partenza: il progetto si svolge tutto l’anno, per cui è possibile scegliere liberamente le date di partenza e rientro

Se sei interessato a realizzare uno stage all’estero in campo ambientale, zoologico, biologico o discipline affini alle attività che realizziamo in Perù, Projects Abroad ti può garantire un’esperienza di elevato spessore professionale, formativo ed umano. Visita la nostra pagina specifica per gli stage all’estero o contattaci per indicarci i tuoi obiettivi e avere maggiori informazioni.

Se sei qualificato in ambiti legati alla biologia, alle scienze naturali e simili, sei il benvenuto! Darai una mano al nostro staff per i progetti di ricerca, la scrittura di report e gli sviluppi generali della riserva. 
Avrai modo di scambiare idee con il personale e apportare il tuo importante contributo. 

Quali sono le attività in cui i volontari sono coinvolti?

I volontari sono coinvolti in una grande varietà di attività:

  • Studi sulla biodiversità

               Osservazione degli uccelli da una piattaforma apposit
               Studio dei mammiferi con fotocamere sensibili
               Ricerca su rettili, anfibi, farfalle
               Manutenzione dei sentieri e delle vie di accesso alla riserva

  • Reintroduzione di animali selvatici nella foresta pluviale vergine

               Alimentazione degli animali
               Costruzione e manutenzione delle gabbie

  • Coltivazione di prodotti come avocado, banane, agrumi e peperoncino nella fattoria modello per la promozione e la sperimentazione dell’agricoltura sostenibile
  • Programmi di allevamento di farfalle e tartarughe
  • Manutenzione dei sentieri e delle vie d’accesso alla riserva coinvolti in una grande varietà di attività
  • Campagne di educazione ambientale con scuole, università e comunità locali

Secondo un calendario di lavoro definito dallo staff, i volontari sono impegnati normalmente dalle 4 alle 6 ore al giorno. Di solito, sono coinvolti in tutte le attività che interessano il progetto, anche se alcuni sono stagionali. Se hai una preferenza per una attività specifica, non esitare a segnalarlo al nostro team locale.

A volte, si comincia molto presto al mattino, si fa una pausa nelle ore più calde e la sera è bello rilassarsi. 

Quali sono gli obiettivi del progetto di tutela ambientale nell’Amazzonia?

Cholita è stata salvata da un circo illegale e aesso può vivevere in libertà grazie allo staff e hai volontari di Projects Abroad

L'obiettivo principale del progetto di volontariato ambientale in Perù è quello di contribuire alla salvaguardia dell’ecosistema della riserva. Il centro è stato ufficialmente riconosciuto come Reserva Ecologicà Taricaya nel 2004. Attraverso il centro di Taricaya e con il supporto dei nostri volontari, ogni anno produciamo una relazione tecnica per mostrare il nostro impatto, sensibilizzare la comunità locale ed internazionale e individuare nuove strategie di lavoro. Grazie a questo lavoro Taricaya è sempre più riconosciuta a livello internazionale come centro di ricerca e ha contribuito a numerose importanti ricerche e conferenze internazionali, soprattutto nel campo dell’ornitologia.  

Un altro importante obiettivo è quello di sostenere le popolazioni locali nel limitare i danni ambientali. Abbiamo una fattoria modello che usiamo per trasmettere idee e tecniche agli agricoltori locali. Diamo una mano per la coltivazione di mogano, banana, avocado, agrumi oltre che per l’allegamento del bestiame e la rotazione delle colture. Ci auguriamo che la nuova autostrada trans-amazzonica possa incrementare il turismo e rendere le colture più redditizie.

La graduale reintroduzione degli animali in natura dopo periodi di cattività o malattia è un altro elemento chiave del nostro progetto. Taricaya è un centro modello e ha già rilasciato molti animali nelle loro habitat naturali.

Dove alloggerò come volontario naturalistico?

Alloggio dei volontari del progetto ambientale nella Riserva Taricaya in Perù

Tutti i volontari soggiornano nella Riserva naturale di Taricaya, gestita direttamente da Projects Abroad. La città più vicina è Puerto Maldonado, a circa 1 ora di barca. Al termine della giornata o durante il fine settimana, è possibile visitare Amazon Planet, un lodge raggiungibile a 5 minuti di barca o 15 minuti a piedi da Taricaya. volontari hanno la possibilità di visitare la città durante il fine settimana. Qui troverete alberghi, bar, negozi e accesso a Internet. Questo è anche il luogo dove i volontari vengono prelevati dall'aeroporto al loro arrivo.Per quanto riguarda la sicurezza dei volontari, prevediamo: una formazione iniziale sui possibili pericoli della giungla; personale locale addestrato per il pronto soccorso; accompagnamento dei volontari in tutte le attività.
Sarebbe preferibile che i volontari arrivassero di domenica.

Qual è il supporto garantito da Projects Abroad

Lo staff di Projects Abroad vive all’interno della riserva e rappresenta un punto di riferimento costante per i volontari.

Per quanto riguarda la sicurezza dei volontari, prevediamo: una formazione iniziale sui possibili pericoli della giungla; personale locale addestrato per il pronto soccorso; accompagnamento dei volontari in tutte le attività.

Fare volontariato naturalistico in Sud America sarà un’esperienza avvincente ed emozionante. Avrai l'occasione per ritrovarti immerso nella natura e in contatto con volontari provenienti da tutto il mondo.

Per maggiori informazioni sul progetto, puoi leggere gli Management Plan.

Aggiornamenti mensili Management Plan, Data & Reports
Prezzi
Prezzi
Cosa forniamo Perché pagare per partire come volontario internazionale?