You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

ACQUA E IGIENE : NUOVI PROGETTI IN BOLIVIA E TANZANIA

Ultime notizie

Acqua e igiene : Nuovi progetti in Bolivia e Tanzania

Visti gli ottimi risultati raggiunti in Giamaica e Tanzania negli ultimi 2 anni, anche nel 2011 Projects Abroad e la Bridgit Water sosterranno nuovi progetti per migliorare il sistema idrico e igienico delle comunità in Bolivia e Tanzania.

Giamaica 2009

Acqua e igiene : Nuovi progetti in Bolivia e Tanzania

Tutto è iniziato quando Wendy Tisdell è partito come volontario in Giamaica nell'aprile del 2008. « Non avevo idea di cosa aspettarmi » dice Wendy. « Dopo solo un paio di giorni di impegno nel progetto, le chiacchierate con i membri della comunità locale e le loro condizioni di vita mi hanno fatto capire che, come direttore di una società di infrastrutture idriche (Bridgit Water), avrei potuto dare un grande contributo e offrire più di un paio di braccia e del mio tempo. La Bridgit Water, in collaborazione con Projects Abroad, si è impegnata a sponsorizzare e finanziare progetti di acqua e igiene in Giamaica ».

Acqua e igiene : Nuovi progetti in Bolivia e Tanzania

Così, nel gennaio 2009, una decina di volontari hanno lavorato sodo per un mese, realizzando due grandi progetti:

  • Orfanotrofio New Hope Project : la cisterna e i tubi sono stati puliti e sistemati, la cisterna è stata coperta con un tetto e il cemento danneggiato è stato riparato.
  • Scuola primaria McIntosh Memorial, i volontari hanno costruito una cisterna, hanno rifatto i bagni, hanno installato delle taniche per i servizi igienici e sistemato la pompa elettrica.

Tanzania 2010

Acqua e igiene : Nuovi progetti in Bolivia e Tanzania

Il successo del progetto in Giamaica ha spinto la Bridgit Water a replicare l'esperienza in Tanzania, dove 12 volontari si sono impegnati dall'8 luglio al 17 agosto 2010 per il centro St. Gabriel, situato 20 km da Arusha. Il centro accoglie bambini i cui genitori sono in prigione. La scuola è frequentata da circa 100 bambini.

La disponibilità di acqua era sporadica e inaffidabile, il sistema era irregolare e spesso l'acqua risultava contaminata. Questo significava carenza di acqua per cucinare, per l'igiene personale e facilitava le infezioni. La presenza di una grande azienda tessile e la popolazione numerosa della zona non hanno impedito di individuare un sistema efficace basato sul recupero di acqua piovana, l'installazione di un serbatoio, un generatore e una rete di condotti elettrici, un sistema di gestione per la corretta distribuzione dei volumi d'acqua e un funzionamento semi-autonomo.

2011: Bolivia e Tanzania

Sulla scia del successo riportato in Giamaica nel 2009 e Tanzania nel 2010, Projects Abroad e il partner Bridgit Water hanno deciso di intraprendere due nuovi progetti per il 2011:

Acqua e igiene : Nuovi progetti in Bolivia e Tanzania

Bolivia, dal 4 al 29 gennaio 2011: in un orfanotrofio di Cochabamba, l'intero sistema di approvvigionamento e distribuzione di acqua deve essere ripensato in modo da eliminare i problemi di salute legati al consumo di acqua non sicura.

Tanzania, da maggio a giugno 2011: si prevede l'installazione di un sistema di raccolta e distribuzione delle acque per una comunità Maasai che vive con 4 litri di acqua al giorno per persona, a dispetto dei 20 litri raccomandati dalle organizzazioni internazionali impegnate nel settore.

Per partecipare non sono necessarie qualifiche particolari. Bisogna essere in forma, pronti a lavorare duro e a sopportare il caldo. D'altra parte, chiunque abbia competenze tecniche in merito alle costruzioni e agli impianti idraulici è incoraggiato ad iscriversi! A ciascuno saranno assegnati compiti adeguati.

Attualità

Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.