You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Nuovo dormitorio per migranti in Messico grazie a FM4 Paso Libre

Ultime notizie

FM4 Paso libre, organizzazione partner di Projects Abroad nel progetto di Sviluppo Internazionale in Messico, l’8 dicembre 2016
Volontari e staff locale in preparazione per l'inaugurazione dei dormitori ha inaugurato i nuovi dormitori del centro d’accoglienza per migranti della città di Guadalajara. All’inaugurazione hanno
partecipato anche i nostri volontari e lo staff locale, i quali hanno contribuito pulendo, pitturando e preparando il centro in vista del grande giorno. 

Il centro servirà da alloggio temporaneo e potrà accogliere fino a 100 persone. Questo sarà un’ulteriore servizio da parte di FM4, che già distribuisce 2 pasti al giorno e fornisce assistenza legale, psicologica e sanitaria ai migranti che transitano per il Messico.

FM4 Paso Libre e il suo obiettivo

L'obiettivo di FM4 Paso Libre è quello di garantire un luogo sicuro per chi fugge da povertà, situazioni di pericolo e rovesciamenti di governo e decide quindi di intraprendere un viaggio verso gli Stati Uniti nella speranza di trovare condizioni di vita più sicure e un lavoro onesto.

Il cammino che separa queste persone dalla realizzazione dei loro sogni è lungo e pericoloso e le minacce che possono incontrare sono diverse: rapimenti, rapine, violenze da parte dei narcos, stupri ed aggressioni. Questi alloggi nascono proprio lungo la via principale per dare assistenza a chi si mette in viaggio.

Le vie più battute dai migranti in Messico 

Sono due le strade che queste persone possono seguire per attraversare il Messico: la più trafficata e anche la più pericolosa Via del Golfo, o la Via del Pacifico, molto più lunga ma decisamente più sicura vista la mancanza dei narcotrafficanti in quell’area.  Guadalajara è una delle prime fermate lungo la via del Pacifico e i volontari a FM4 e Paso Libre si sono presi l’impegno di aiutare i migranti di passaggio con cibo, vestiti, assistenza legale e medica per chi ne ha bisogno. “Vogliamo creare uno spazio dove i migranti possono sentirsi al sicuro e tranquilli” afferma Elisa Guerra, coordinatrice dei volontari di FM4 “molti di loro ci dicono che quando arrivano qua si ricordano di essere prima di tutto delle persone e di valere molto più dei soldi che hanno in tasca o del riscatto che la loro famiglia deve pagare nel caso vengano catturati”

La nascita di FM4 e il contributo dei volontari

FM4 serve un pasto ad un gruppo di migranti

Tutto è iniziato grazie ad un gruppo di studenti universitari nel 2007. Dopo aver lavorato in altre case d’accoglienza per
migranti, questi studenti si sono subito resi conto che queste persone avevano un disperato bisogno di assistenza e aiuto. Decidono così di dedicare il loro tempo libero a questa causa, offrendo informazioni, vestiti e un pasto caldo a chi si incammina lungo la linea ferroviaria che passa da Guadalajara. Il progetto ha iniziato ad evolversi e altri volontari hanno deciso di unirsi. “I volontari sono la spina dorsale di FM4 perché tutto è nato con loro” Continua Guerra” è iniziato con un gruppo di 15-20 persone che hanno deciso di sostenere questo progetto solo perché se lo sentivano. Non ci aspettavamo del supporto iniziale da enti esterni che spesso tante case d’accoglienza per migranti hanno.”

FM4 è l’unica organizzazione che offre  assistenza ai migranti che opera in maniera indipendente e senza finanziamenti da parte della Chiesa Cattolica o dal Governo Messicano.

FM4 oggi 

A 10 anni di distanza FM4 funziona a tutti gli effetti come un’organizzazione e collabora con case d’accoglienza in tutto il Messico. La centrale operativa si trova in un magazzino poco distante dalla città di Guadalajara. Il team è composto da 7
I volontari di Projects Abroad e lo staff di FM4 membri dello staff permanenti e 140 volontari che assistono 30-40 migranti al giorno, dove alcuni giorni possono arrivare fino a 85 e altri possono essere solo 3. Con l’apertura dei nuovi dormitori, FM4 sarà una delle poche case che collabora con UNHCR (United Nations High Commissioner for Refugees) in Messico; questo significa che, oltre ai migranti in transito, la struttura sarà anche in grado di fornire servizi e alloggi temporanei a chiunque venga riconosciuto lo status di rifugiato. 

FM4 è iniziato come un sogno” aggiunge Guerra “ed essere presi sul serio, come quelle associazioni che per noi sono sempre state un modello da seguire, è la realizzazione di questo sogno. È stato arricchente essere stati capaci di costruire tutto questo partendo dalla nostra esperienza, personalità e influenzati dalla città in cui ci troviamo

 “L’obiettivo di FM4 è quello di difendere i diritti umani dei migranti, in modo che possano attraversare la zona metropolitana di Guadalajara in libertà e con dignità” conclude Guerra.

Projects Abroad e Passo Libre

Attraverso il progetto di Sviluppo Internazionale in Messico, Projects Abroad vuole sostenere il fantastico lavoro di FM4 paso Libre. I nostri volontari sono coinvolti in attività di promozione, fund-raising, raccolta di abiti e cibo e il loro aiuto è molto apprezzato.

Questo è solo uno dei nostri partner a Guadalajara. Se sei interessato al mondo dell'ONG, scopri di più sul progetto di Sviluppo Internazionale in Messico o sui nostri progetti di Sviluppo Internazionale nel mondo.

 

 

 

 

 

Progetti in Messico.

Attualità

Feedback
Sembri interessato ai nostri progetti! Ti va di dirci qualcosa in più?
Sì, mi fa piacere! Non ora, grazie.