You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Ricette dal mondo: i nostri volontari in Togo preparano il pollo djenkoumé

  Commenti

27/04/2015Viaggiare, Togo, Cucina etnica
Autore Luce di Lella


Il pollo djenkoumé preparato dai nostri volontari

Viaggiare con Projects Abroad non vuol dire soltanto scegliere di mettere le proprie competenze ed il proprio tempo a disposizione di chi ne ha più bisogno, ma anche calarsi completamente nella cultura del paese di destinazione, conoscerne gli usi, i costumi, la lingua ed anche la cucina.

I nostri volontari in Togo pranzano insieme

È per questo che il nostro staff attorno al mondo si impegna per organizzare, con cadenza settimanale, eventi di socializzazione che permettano ai volontari di conoscersi meglio e di vivere completamente le tradizioni del luogo: corsi di danza, lingua locale, yoga, escursioni e perché no, corsi di cucina.

Due volontarie all’opera durante il corso di cucina

Come è successo in Togo, dove i nostri volontari si sono divertiti un mondo a cucinare una specialità del posto: il pollo djenkoumé. Siete pronti a fare un breve viaggio nei sapori togolesi senza spostarvi da casa? Prendete pentole e padelle e preparate con noi la ricetta originale di questo buonissimo piatto.

Uno dei volontari alle prese con la preparazione della salsa djenkoumé

Ricetta per quattro persone:

  • 1 pollo
  • 400 gr di semola fine di grano duro (semolino)
  • 1 kg di pomodori freschi
  • 250 ml di olio di girasole
  • 1 dado
  • 2 o 3 cipolle
  • 50 gr di zenzero fresco
  • 4 spicchi d’aglio
  • 1 lt d’acqua
  • Sale e pepe
Una volontaria taglia i pomodori

Ricavate quattro pezzi dal pollo e mettete da parte il rimanente (ali e carcassa). Tritate aglio, cipolla e zenzero, aggiungete sale, pepe, il dado polverizzato e 10 cl di olio. Impregnate i 4 pezzi di pollo nella metà di questa miscela e rosolateli per 5 minuti in una padella con olio caldo. Toglieteli dalla padella, metteteli in un piatto, e aggiungete i pomodori tritati all’olio di cottura, assieme alla metà della miscela di aglio, cipolla e zenzero precedentemente preparata. Lasciate cuocere a fuoco lento per 15 minuti.

Il pollo djenkoumé in fase di preparazione

Versate metà della salsa ottenuta in una pentola con 1 lt di acqua, assieme alle ali ed alla carcassa del pollo. Fate cuocere per 20 minuti a fuoco lento, quindi togliete i pezzi di pollo da questo brodo e versate lentamente la semola di grano duro. Mescolate fino a quando non sarà diventato cremoso e ritirate dal fuoco.

Una volontaria alle prese con la preparazione della salsa

Nel frattempo fate arrostire i quattro pezzi di pollo alla griglia nel forno, sul fuoco o al barbecue e serviteli con la semola, la salsa rimanente, qualche foglia di insalata e fettine di cipolla e pomodoro freschi.

Buon appetito!

I volontari gustano il piatto togolese che hanno cucinato

Vuoi imparare la ricetta direttamente sul posto? Scegli tra tutti i nostri progetti attivi in Togo.

Non dimenticare di condividere questo articolo e farci sapere cosa ne pensi su Facebook e Twitter!

Cerca nel blog

Unisciti a noi

 

Ricevi aggiornamenti dal blog

Projects Abroad Blog Feed
Back to top ▲