You are from: United States, Go to our American website.

Projects Abroad

Progetti di Acqua e igiene: completato un nuovo impianto in  Tanzania!

Ultime notizie

Attraverso i progetti di Acqua e Igiene Projects Abroad è impegnata da tempo alla costruzione di impianti idrici che favoriscano l’approvvigionamento dell’acqua da parte delle comunità rurali.

I progetti di Acqua e Igiene, svolti in collaborazione con la BridgIT Foundation, hanno consentito la costruzione di reti idriche e impianti di immagazzinamento dell’acqua già in Giamaica, in Bolivia e in Tanzania.

Proprio in Tanzania, dopo gli impianti costruiti alla St. Gabriel Primary School nel distretto di Kisongo e alla Suma Engikaret School, un nuovo impianto di raccolta e depurazione delle  acque è stato ultimato in un un villaggio Masaai nell’Area Protetta di Ngorongoro, nel Nord del Paese.

Il progetto di Acqua e Igiene in Tanzania è stato portato a termine con successo e in anticipo sul programma, grazie all’impegno dei tanti volontari che vi si sono dedicati! Il nuovo impianto di raccolta e depurazione delle acque, garantirà al villaggio di Endulen acqua pulita e sicura.

La scuola di Endulen ospita oltre 800 studenti, che hanno bisogno di acqua per bere, cucinare e per l’igiene personale. Il nuovo impianto idrico ridurrà notevolmente il tempo che gli studenti impiegano per raccogliere l’acqua al fiume, e ridurrà anche notevolmente il rischio di contrarre malattie associate al bere un acqua non pura.

I nostri volontari si sono impegnati a scavare buche, spalare, ispezionare il terreno e hanno aiutato nell’istallazione della conduttura per il pompaggio e l’immagazzinamento dell’acqua nella cisterna sopraelevata.

La cerimonia ufficiale di accensione si è tenuta il 6 febbraio 2013. Molte persone e autorità locali hanno partecipato all’evento, anche diversi padri dell’Arcidiocesi di Arusha, un membro del parlamento, un consigliere del Distretto di Endulen, il Capo Villaggio e tutti i bambini della scuola.

Il progetto verrà sostenuto da una Commissione per il Progetto Idrico, che include i membri della comunità; Ogni famiglia contribuirà mensilmente alle spese del carburante e di  manutenzione delle macchine. Anche l’Autorità per l’Area Protetta di Ngorongoro e il Concilio Pastorale di Ngorongoro si sono impegnati a sostenere il progetto in futuro.

Per saperne di più sui nostri progetti in Tanzania

Progetti in Tanzania.

Attualità